Author Archives

Poetry Music Theater

  • Antonio De Lisa (Adel)- La feconda dialettica tra realismo e astrazione nella pittura contemporanea

    Il corridoio di una galleria d’arte. Quadri alle pareti, in un ordine approssimativamente intenzionale. Qualcuno suona qualcosa. Qualcun altro, ivi convocato, osserva, cerca di seguire la musica, si chiede che cosa ci faccia lì proprio la musica, incerto se collocarla… Read More ›

  • Musei di Ravenna

    Basilica di San Francesco La basilica di San Francesco è un importante luogo di culto cattolico del centro storico di Ravenna, situata nell’omonima piazza. L’attuale edificio risale al IX-X secolo, ed è stato più volte rimaneggiato sia all’esterno, sia all’interno…. Read More ›

  • I centri dell’Uzbekistan: Samarcanda

    I centri dell’Uzbekistan: Samarcanda Samarcanda (russo Samarkand) Città dell’Uzbekistan (361.339 ab. nel 2001), capoluogo della provincia omonima (16.400 km2 con 3.032.000 ab. nel 2008), situata a 710 m s.l.m. lungo le rive del Zeravšan, all’inizio della fertilissima vallata irrigata da questo… Read More ›

  • La cultura dell’Uzbekistan

    Letterature Storicamente la corte iranica di Bukhara fu il primo grande centro di diffusione della letteratura persiana sin dal X secolo. Il territorio dell’attuale Uzbekistan cominciò a venire gradualmente turchizzato a partire dall’epoca qarakhanide (X-XII secolo), e l’elemento iranico vi… Read More ›

  • I centri dell’Uzbekistan: Bukhara

    I centri dell’Uzbekistan: Bukhara Moschea e minareto Kalon Bukhārā (usbeco Buxoro; russo Бухара; persiano بخارا Bukhārā; anche detta Bucara in italiano), capoluogo della regione di Bukhara, è una città dell’Uzbekistan, con una popolazione calcolata in 231.793 abitanti nel 2010. È stata per… Read More ›

  • L’archeologia dell’Asia Centrale. La Mesopotamia centroasiatica

    La “Mesopotamia centroasiatica” BATTRIANA di Bertille Lyonnet I primi riferimenti a un paese così chiamato (gr. Βαϰτϱία; avestico bākhdi; antico persiano bākhtri; battriano bakhl) compaiono a partire dal VI-V sec. a.C., sia in autori greci quali Erodoto, Ctesia e Senofonte, che ne evocano la… Read More ›

  • L’archeologia del Subcontinente indiano. Introduzione

    L’archeologia del Subcontinente indiano. Introduzione La nozione di “Subcontinente indiano” qui adottata ricalca una necessità storica e una realtà geografica. Sotto il profilo geomorfologico il Subcontinente si divide in tre grandi zone: una porzione extrapeninsulare, costituita dai corrugamenti dell’Himalaya, che… Read More ›

  • Baraqish

    Barāqish or Barāḳish or Aythel (Arabic: براقش‎) is a town in north-western Yemen, 120 miles to the east of Sanaa in Al Jawf Governorate on a high hill. It is located in Wādī Farda(h). It was known to the Greeks and Romans as Athlula (or Athrula), from the ancient Sabaean Yṯl (probably vocalized Yathill). Barāqish… Read More ›

  • Dumat al-Jandal

    Dūmat al-Jandal (in arabo: دومة الجندل‎), oggi al-Jawf, è un’antica città, di cui oggi rimangono solo rovine, sita a nord-ovest dell’Arabia Saudita, nella provincia di al-Jawf. Il nome Dūmat al-Jandal significa letteralmente “Dūma di Pietra”, dal momento che il suo territorio era quello occupato dal biblico Dumah,… Read More ›

  • Cultura di Ubaid

    Al Ubaid è una cultura protostorica del Vicino Oriente antico con cui viene fatto tradizionalmente iniziare il calcolitico relativo all’area mesopotamica. La cultura prende il nome dall’omonimo sito guida (al-ʿUbaid), dove per la prima volta fu individuata (da Henry Hall e Leonard Woolley negli anni venti del Novecento). Nasce e si sviluppa in Mesopotamia,… Read More ›